Particolarmente ostici tra i più piccoli, tanto da aver concepito persino un cartone animato per invogliare i bambini a mangiarli – (il mitico Braccio di Ferro, conosciuto e amato da ben 3 generazioni) – gli spinaci sono ricchi di vitamina A e C, ferro e calcio, hanno proprietà antiossidanti e, grazie alla presenza di acido folico, sono indispensabili per le donne in gravidanza.

Pur trovandoli oramai in tutto l’arco dell’anno, è proprio in questo periodo che sono più saporiti, soprattutto la varietà a foglia piccola, ottima da gustare cruda con un goccio d’olio, sale e limone e per i più golosi, con tocchetti di feta o formaggio stagionato, (caciocavallo o grana), avocado, chicchi di melograno, e noci. Gustiamoli freschi, gustiamoli bio.