Tante sono le ricette che possiamo preparare con il melograno, frutto principe di novembre e questa ricetta ne è davvero la prova,  un’accoppiata davvero inaspettata: sorpresa di branzino al melograno. Un piatto di facile realizzazione che, grazie al sapore acidulo di questo frutto e la cottura al cartoccio che rende la carne delicata del branzino morbida e succosa, oltre alla bellezza e all’eleganza dell’impiattamento “a sorpresa” ha un gusto davvero particolare.

Preparazione: squamiamo il pesce ed eliminiamo le pinne. Puliamolo dalle interiora e laviamolo bene sotto l’acqua corrente. Tritiamo l’aneto e sgraniamo i melograni facendo attenzioni di togliere la parta bianca che rimane amara. Bagniamo e strizziamo 3 fogli di carta da forno su cui andremo ad adagiare i branzini, aggiungiamo qualche chicco di melograno all’interno, il pepe verde e l’aneto tritato sale q.b. Cospargetelo con i chicchi della seconda melagrana e altro pepe. Aggiungiamo altri chicchi di melograno e pepe verde all’esterno, un goccio di olio e il vino. Saliamo  e chiudiamo con cura i cartocci. Inforniamo  a 180° per 25 minuti.

Portiamo in tavola questa meravigliosa sorpresa culinaria e … buon appetito

La sPorta