insalata di pesche la sporta

Insalata di pesche

Se vogliamo divertirci a miscelare sapori e a sperimentare ricette insolite con la frutta di stagione, alcune idee semplici per gustare le pesche dall’antipasto al contorno. Proviamo a combinare la pesca noce con un formaggio fresco con un pizzico di origano e timo, o su un crostino di pane  a fettine con il gorgonzola. Se amiamo il gazpacho, frulliamo insieme 4 pesche bianche, un pomodoro ramato, un mazzetto di basilico, 1 scorsa di lime,  1 cucchiaio di aceto balsamico e olio di oliva extravergine 6 gocce di tabasco, da tenere in frigo e da servire con una fogliolina di basilico fresco e tanto ghiaccio.

Ma per chi ama le insalate, quella di pesche è freschissima e può essere consumata anche come antipasto.

Ingredienti: 8 grosse pesche bianche, peperoncino in polvere o a scaglie, il succo di un limone, un cucchiaio di semi di cumino, 3 prese di zucchero,  pepe nero macinato al momento, sale q.b.

Preparazione: Laviamo le pesche e asciutte, tagliamole  a fettine sottili lasciando la buccia. Sistemate in un bel piatto largo, le condiamo con lo zucchero, il sale (2 prese), il peperoncino e mescoliamo. In un pentolino tostiamo i semi di cumino e distribuiamoli sopra le pesche.

 

grapefruit

Insalata di pompelmo

Ingredienti

– 1 pompelmo grande
– olive nere senza nocciolo
– uvetta passa
– senape
– olio extra vergine d’oliva
– sale e pepe

Preparazione

Pelate a vivo un grosso pompelmo, possibilmente un poco appassito, riducetelo in piccoli pezzi.

Conditelo in una ciotola almeno mezz’ora prima di mangiarlo con: un cucchiaio d’olio sbattuto con un cucchiaino di senape e sale, una manciata di olive nere denocciolate, pochissima uvetta passa precedentemente ammollata in acqua.

 

Finocchi

Insalata di finocchio e arancia

 Ingredienti

– 1 finocchio
– 1 arancia
– 1 melagrana
– menta
– pinoli
– olio extra vergine
– sale e pepe

Preparazione

Tagliate un finocchio con la mandolina, aggiungete l’arancia a tocchetti.

Mettete qualche foglia di menta, una manciata di pinoli e arilli di melagrana.

Per condire un giro d’olio e una spolverata di pepe, e un pizzico di sale.