Polpette-zucchine-pane-raffermo-lasporta

Le polpette di pane e zucchine

Le polpette di  zucchine è una ricetta salata a “zero sprechi” per utilizzare il pane che ci è avanzato e che non riusciamo proprio a buttare senza un sano senso di colpa! 

Gli ingredienti per 4  persone: 600 g di zucchine scure, 200 g di pane  raffermo,  3 uova, 70 g di parmigiano reggiano grattugiato,  1 pizzico di scorza di limone grattugiata, timo, olio di semi d’arachidi, noce moscata, sale

e pepe quanto basta

Come si preparano: Prendiamo una grattugia a fori larghi e cominciamo a grattugiare sia le zucchine che il pane raffermo. Aggiungiamo le uova, il parmigiano (o il grana padano, o per chi le ama più saporite il pecorino), la scorsa di limone, la noce moscata, il sale e il pepe. Impastiamo tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e facciamolo riposare per circa 10 minuti. Formiamo delle polpettine di media  dimensione e passiamole nel pangrattato ricoprendole completamente. Quindi scaldiamo l’olio e friggiamo a 170° girandole spesso fino a renderle dorate e appetitose.

Se preferiamo cucinarle al forno, irroriamo le polpette con un filo di olio extra vergine di oliva, quindi poniamole in forno a 180° per circa 30 minuti fino a che le polpette saranno dorate.

Ottime servite ben calde!

uova e asparagi

Asparagi al tegamino

Ingredienti

– 1 o 2 uova e 6 o 7 asparagi a persona
– cipolla
– pecorino
– rosmarino
– olio extravergine di oliva
(se possibile è carino usare tegamini individuali)

Procedimento

Lavare ed eliminare la parte del gambo dura e tagliare a rondelle una parte degli asparagi e lasciare le punte più lunghe.

Mettere l’olio in una pentola (o procedere nei singoli tegamini), rosolare la cipolla, aggiungere gli asparagi e un goccio d’acqua.

Quando gli asparagi sono pronti spargere di pecorino grattugiato e di rosmarino, versare gli albumi delle uova e mescolare, poi poggiare sopra i tuorli e finire la cottura.

Servire caldo con spizzichi al rosmarino.