Condizioni generali di vendita

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

I contratti di vendita dei prodotti sul sito www.lasporta.it si considerano conclusi al momento in cui arriva a lasporta.it l'ordine di acquisto effettuato dal cliente e quest’ultima lo accetta. Lasporta.it invierà tempestivamente al cliente la ricevuta dell'ordine di acquisto effettuato.

Il cliente, con l'invio telematico del proprio ordine d'acquisto, dichiara di aver preso visione, stampato, letto e accettato le condizioni generali di contratto e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con lasporta.it.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali vengono trattati con modalità anche elettroniche per l'esecuzione degli ordini, per l'invio di informative sui prodotti commercializzati da lasporta.it e per gli adempimenti di legge connessi ai medesimi, nel rispetto delle disposizioni previste dal D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, (recante il “Codice in materia di trattamento dei dati personali”).

Il trattamento avverrà presso la sede la sPorta c/o Camifa srl - via R. Battisini 32, Roma. I dati potranno essere comunicati ad altre società direttamente collegate nonché a soggetto incaricato dell’invio delle comunicazioni anche per via telematica. I dati personali potranno essere conosciuti dai dipendenti e collaboratori del titolare del trattamento nella loro qualità di responsabili o incaricati del trattamento.

Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui all’articolo 7 del citato Codice della Privacy, e, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le richieste a La Sporta c/o Camifa srl, nella persona del suo legale rappresentante, per il riscontro interessato, Gabriella Cagnolati - via R. Battistini 32 - 0151 Roma, Tel. 3807946046, e-mail info@lasporta.it.

 

OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d'acquisto, a leggere accuratamente le condizioni generali di vendita. L'inoltro dell'ordine di acquisto implica la loro integrale conoscenza e la loro integrale accettazione.

Il Cliente è tenuto, infine, una volta conclusa la procedura d'acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante la fase di conclusione del contratto.

 

DEFINIZIONE DELL'ORDINE

E' possibile effettuare un ordine tramite il sito www.lasporta.it ai prezzi ed alle condizioni riportate nello stesso.

Con l'invio dell'ordine on-line il Cliente trasmette a lasporta.it una proposta di acquisto di una o piu' sPorte e/o frutta e verdura a scelta ed eventualmente dei prodotti inseriti nel carrello. Quando il Cliente effettua un ordine on-line per i prodotti che ha inserito nel carrello, accetta di acquistarli al prezzo e ai termini indicati nelle Condizioni Generali di Vendita.

Lasporta.it comunicherà al Cliente l’accettazione e la conferma dell'ordine.

In particolare lasporta.it non accetterà ordini:

- se la merce al momento dell'ordine non fosse disponibile al magazzino

- se il Cliente non potesse o non volesse pagare utilizzando i metodi proposti da la sPorta.

Una volta inoltrato l'ordine di acquisto, il cliente riceverà da lasporta.it un messaggio di posta elettronica attestante conferma di avvenuta ricezione dell'ordine di acquisto e contenente le informazioni relative alle caratteristiche principali dei beni acquistati, l'indicazione dettagliata del prezzo, degli eventuali costi di consegna, dei tributi applicabili e dei mezzi di pagamento, nonché un rinvio alle condizioni generali di contratto.

A seguito dell'approvazione del Decreto Legge 4 luglio 2006 n. 223 "manovra bis" Art. 37 commi 8 e 9, convertito con la Legge 248 del 4 agosto 2006, entrata in vigore il 12 agosto 2006, con cui viene ripristinato l'obbligo di comunicazione dell'elenco clienti e fornitori in caso di emissione fattura, e del Decreto Legge 78 del 31 maggio 2010 convertito in Legge 122 del 30 luglio 2010, è imposta la necessità di richiedere ai clienti di comunicare PARTITA IVA e/o CODICE FISCALE negli appositi campi presenti sul sito.

 

DIRITTO DI ANNULLAMENTO

L'ordine deve pervenire entro la domenica e può essere annullato o modificato fino alle 20 del lunedì successivo. Decorsi tali termini l'ordine sarà comunque evaso e consegnato.

In base a quanto disposto dall'articolo 55 del Codice del Consumo, il diritto di recesso esercitabile nei contratti a distanza nel termine di 10 giorni non si applica ai contratti di fornitura di generi alimentari, di bevande o di altri beni per uso domestico di consumo corrente forniti al domicilio del consumatore, al suo luogo di residenza o al suo luogo di lavoro, da distributori che effettuano giri frequenti e regolari.

 

MODALITA' D'ACQUISTO

Il cliente acquista il prodotto, le cui caratteristiche sono illustrate on-line nelle relative schede descrittive e tecniche, al prezzo ivi indicato a cui, eventualmente, si aggiungono le spese di consegna precisate sul sito.

Prima dell'inoltro dell'ordine di acquisto viene riepilogato il costo unitario di ogni prodotto prescelto, il costo complessivo in caso di acquisto di più prodotti e le relative spese di consegna.

 

PAGAMENTO

Il cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una fra le seguenti modalità elencate.

SEPA (ex RID): il pagamento tramite addebito diretto SEPA (S.D.D.) consiste nell'accordo tra la banca del cliente e quella del fornitore per effettuare un versamento in seguito all'ordine di pagamento emesso dal fornitore del servizio. La modalità SEPA aperto prevede la riscossione del pagamento solo in caso di reale utilizzo dei nostri servizi e non a scadenze prefissate.

PayPal:  nel caso in cui il consumatore intenda effettuare il pagamento tramite carta di credito, egli può avvalersi della procedura di pagamento con PayPal, idonea ad assicurare la riservatezza dei dati forniti dai clienti. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda il Cliente a consultare il  www.paypal.com

Bonifico: il pagamento con bonifico bancario è effettuabile utilizzando i seguenti estremi:

IBAN: IT85F0306903232100000004173

Camifa srl.
PI, CF e n. iscrizione registro imprese 11839331003
Capitale sociale i. v. euro 10.000

Nel caso in cui il pagamento venga effettuato tramite bonifico bancario, il bene acquistato sarà spedito con le modalità riportate al successivo paragrafo “Consegna dei Prodotti”, all'indirizzo indicato dal cliente, il bonifico sarà disposto successivamente al ricevimento della fattura (le tempistiche variano a seconda dell’Istituto di Credito utilizzato). Per agevolare l’iter potrà essere inviata la ricevuta di pagamento unita al vostro numero ordine via e-mail a: info@lasporta.it

 

CONSEGNA DEI PRODOTTI

La merce acquistata, unitamente alla bolla di accompagnamento, è consegnata tramite corriere all’indirizzo specificato dal Cliente al momento dell’ordine on-line. Eventuali esigenze specifiche dovranno essere prospettate dal cliente a lasporta.it.

Lasporta.it garantisce la consegna della merce con le modalità scritte nel sito a partire dalla data di ricezione della conferma dell’avvenuta transazione.

Nel caso di mancato recapito, per motivi di forza maggiore, all'indirizzo dal cliente indicato nell'ordine, verrà data comunicazione per le vie brevi.

 

RECLAMI

Per ogni eventuale reclamo o chiarimento, il cliente può contattare il numero 3807946046 o l'indirizzo di e-mail info@lasporta.ito scrivere a:

Camifa s.r.l - via Raffaele Battistini, 32 - 00151 Roma

Il cliente verrà ricontattato per chiarimenti entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla richiesta.

 

LEGGE APPLICABILE

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

 

RINVIO

Per quanto non espressamente previsto dal presente contratto si applicano le norme del Codice del Consumo parte terza, titolo terzo, sezione seconda e le norme della legge italiana vigente.