Anelletti siciliani della nonna

Ingredienti

– 500 gr. di anelletti siciliani “Libera terra
– 2 barattoli di pelati bio
– 1 mazzo di asparagi
– 1 cipolla
– 2 etti di caciotta

Per le polpette:

– 300 gr. di pecorino crudo grattugiato
– 200 gr. di pangrattato
– latte 1 bicchiere
– 1 uovo
– olio, burro e sale secondo gusto

Preparazione

Lessare per 5 minuti gli anelletti e metterli sotto l’acqua fredda.

Sbattere l’uovo mescolare con il pecorino, mettere il pan grattato nel latte, unire i due composti e preparare le polpettine.

Tagliare la cipolla fine e cuocerla in padella con olio e burro aggiungere i due barattoli di pelati e cuocere 1 ora e mezza poi unire le polpettine e ultimare la cottura per un’altra mezz’ora.

Tagliare a rotelle gli asparagi e cuocerli nel burro con l’aggiunta di un po’ d’acqua.

Separare il sugo dalle polpettine.

Mescolare anelletti, sugo, asparagi e caciotta grattata.

Ungere una teglia e spolverarla con pangrattato. Versare il composto aggiungere altro pecorino, caciotta e pangrattato e mettere in forno preriscaldato a 180 per 45 minuti.

Togliere dal forno, far riposare 10 minuti e aggiungere le polpette.